Caro diario – riunione condominiale

riunione_condominiale1 riunione_condominiale2 riunione_condominiale3 riunione_condominiale4 riunione_condominiale5 riunione_condominiale6 riunione_condominiale7 riunione_condominiale8 riunione_condominiale9 riunione_condominiale10

Annunci

8 Risposte

  1. brunellanobile

    Fantastica! Le farai delle tavole sulle strane abitudini dei condomini in generale? Sai che risate? Ad esempio, dove abitavo prima c’era uno che allevava astici sul balcone…allucinante!

    17 ottobre 2015 alle 09:47

    • Sid

      astici da terrazzo? ma è fantastico:-) me la segno.

      17 ottobre 2015 alle 17:10

  2. Capolavoro!
    Da me, invece, sono quasi tutti pensionati e inviperiti sulla legittimità di parcheggiare o meno nel cortile interno (c’è un parcheggio in meno rispetto ai condomini e uno e il turno è a rotazione). Pensa che c’è uno “sceriffo” sempre appollaiato sulla finestra e, quando non riconosce una macchina, scende in cortile a leggere la targa !!!
    Sono fuori di testa!!!

    19 ottobre 2015 alle 15:32

    • Sid

      Vero. I parcheggi sono un classico. Anche nel condominio dove sono cresciuto c’era una questione simile. Il costruttore aveva suddiviso il garage interno con un certo ottimismo.
      Perciò aveva venduto un numero di appartamenti comprensivi di posto auto interno maggiore dei posti auto reali. ogni volta che arrivava un nuovo inquilino le discussioni fioccavano a manetta.

      19 ottobre 2015 alle 18:25

  3. Christian

    Nel mio condominio c’è una che condensa la Cazzulli ed il Bartoletti… se tira fuori un argomento, è la fine!!

    30 ottobre 2015 alle 23:04

  4. Gurka

    Io sono un amministratore.

    Ho un repertorio di storie vere che voi umani eccetera.

    3 dicembre 2015 alle 13:15

    • Sid

      ok, ma di’ la verità. Prima delle riunioni anche tu ti imbottisci di valium?

      4 dicembre 2015 alle 14:15

      • Gurka

        Mmmmm, no.

        Un po’ perché alle assemblee tendo a fare il frontman. Ma soprattutto perché sennò mi mettono sotto in un attimo.

        E se non sono vigile, come faccio poi a ricordarmi certe scenette da raccontare agli amici davanti a due birre?

        6 dicembre 2015 alle 08:50

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...