I vaccini spiegati ai grandi predatori

Ho postato su Il Post una nuove storiella (di varie pagine). Racconta di: bacche darwiniane, felini fruttariani, graffiti wikipediani, belinate stegosaure, crisi da wi-fi, diete vocali, battesimi islandesi, tatuaggetti protettivi, articoli scientifici acrobatici, media non allarmisti, medici calciati, alimentazioni a breve termine, proiettili lenti, libero arbitrio, la casta delle salviettine disinfettanti e feci lavate.

Annunci

3 Risposte

  1. Sid

    L’ha ribloggato su Singloids.

    24 luglio 2017 alle 09:38

  2. Antonella M

    Tartarotti è cattivo, mi costringe a non ridere a voce alta in ufficio e sto fingendo un attacco di starnuti 😀

    24 luglio 2017 alle 15:07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...