Archivio per dicembre, 2018

Di Maio è un fantastico game designer


The long road to Cazzapurlengo

www.patreon.com/tartarotti


Immagine

Ci sarà la consegna a domicilio?


Il barone fesso

Oggi sono andato a fare la spesa in pianura e mi sono ritrovato immerso nella nebbia.
Al ritorno verso casa, mentre guidavo risalendo le colline, sono passato in pochi secondi dal grigio lattiginoso con poca visibilità al cielo azzurro e intenso.
È stato fantastico. Mi sono sentito un pilota di biplano che ha appena sforato il tetto di nuvole


Vuoi toccare il mio canide? (A christmas tale)


Houston, abbiamo un cane in fuga

Ieri la cana ha approfittato di un momento di distrazione della mia tasca (avevo il telecomando del cancello nella tasca davanti dei pantaloni e mi sono accucciato a fare dei lavori in giardino) ed è uscita dal cancello senza che me ne accorgessi. È tornata solo dopo due ore, esausta e con l’aria di chi ha mangiato parecchio (per la prima volta in due anni non ha mangiato subito i crocchi versati nella ciotola).
Ipotesi 1: ha mangiato un’intera famiglia di caprioli, lepri o altri ungulati
Ipotesi 2: si è presentata in qualche casolare dove è stata rimpinzata (perché nel piacentino la regola è “prima ti sfamo poi ti chiedo chi sei e cosa vuoi”)
Ipotesi 3: si è presentata in qualche casolare e ha mangiato gli occupanti del medesimo.
Questa vignetta è di quando cercavo di convincerla a non braccare le nutrie della periferia milanese
#caniinfuga #lomangiquelcapriolo? #Piozzano


Sono in ritardo, ma arrivo

Ci saranno persone che si staranno giustamente chiedendo “Ehi, io sono un patreonista del Tarta e della Cana da 5 dollari o più al mese. Ok la gratitudine pelatocanina. Ma dove accidenti è la cartolina disegnata a mano che mi hai promesso?”
Sappiano che “tengono ragione”. Ho un poco sottovalutato la quantità di cartoline da disegnare. Ci sto lavorando febbrilmente consumando crème caramel scaduti per rimanere sveglio.

Patreonizzati anche tu. Diamo il colpo di grazia al Tarta. http://www.patreon.com/tartarotti


È tempo di tartapandoro

Aspetta un momento! Natale incombe e non ho ancora ripostato la mia ricetta del tartapandoro.

La volpe natalizia

Oggi era mia intenzione disegnare anche una cartolina per questo natale (da spammare a clienti e amici via email). Così ho deciso di prendere spunto dall’incontro con la volpe nella neve di questa mattina.


Immagine

La frenata


Prima disegno, poi caffè

Qualche settimana fa.
Io: Posso avere un caffè macchiato e un croissant?
Gestrice del bar: No, prima mi fa un disegno di Piozzano negli anni ’50.
Io: Eh?

Adesso ho paura a entrare nella farmacia e nell’ufficio postale.

Ok, scherzo. la conversazione non è stata esattamente questa. Ma avrebbe potuto.


Immagine

Il panico oltre la rete


Up-said in-said out!

L’altro ieri ho preparato del budino. Buono, eh. Ma quello scaduto che avevo consumato l’anno scorso era tutta un’altra cosa.


La notte dei letti viventi

 


Il rapporto Censis 2018

Dal rapporto Censis 2018 sulla situazione sociale del Paese:
«I nostri concittadini sono in preda a una sorta di sovranismo psichico prima ancora che politico», che «talvolta assume i profili paranoici della caccia al capro espiatorio, quando la cattiveria – dopo e oltre il rancore ‒ diventa la leva cinica di un presunto riscatto e si dispiega in una conflittualità latente, individualizzata, pulviscolare»

Ok. Stavolta, su questo argomento, voglio fare un disegno pacato che lasci intravedere almeno un poco di speranza per il futuro.
Un disegno ottimista. Lo faccio subito.


I have a dog (seconda parte)


Immagine

Under pressure


Immagine

Capriolini


Cervi onirici e incazzosi

Stanotte ho sognato che, mentre guidavo di notte lungo la via emilia, un grande cervo dalle corna verde fluorescente, mi faceva segno d’accostare per chiedermi di postare su patreon anche un’infografica a tema automobilistico. Gli ho fatto cortesemente notare che probabilmente al prossimo non gliene può fregare di meno di vedere quel tipo di miei disegni. Ma il quadrupede l’ha presa male e ha cominciato a incornare lo sportello del passeggero.
Eccola.
#tartapazzo #pureilcervononsembravaparticolarmenteequilibrato #doveeralacanaquandoserve? #infografiche #suPatreon #abbonatianchetu

 


Immagine

La folla buffa


I have a dog (prima parte)

Due anni fa adottavo la cana. All’epoca ne feci una storiella. Ecco la prima puntata.


Immagine

Le paludi


Immagine

Mimmo ‘o macellaro


Porcoilcancello!

Ma vi ricordate l’anno scorso quando il maledetto fermo del cancello ha abusato della mia povera utilitaria? Lei se lo ricorda (l’utilitaria)
Vi chiederete “che fine ha fatto il fermo?”
è stato circonciso pesantemente e smaltato col cemento.