Archivio per ottobre, 2019

Immagine

Cile


Occhio non vede cuore non duole

Fra tre giorni l’Italia rinnoverà l’accordo triennale da 50 milioni di euro l’anno con le milizie libiche e trafficanti (che si vanno a sommare ai 328 milioni dati dall’UE) per catturare e trattenere migliaia di persone nei lager libici, dove stupri, torture e uccisioni sono all’ordine del giorno.


La reazione del PD alle elezioni umbre spiegata coi sassi


Immagine

Non è ancora il momento


Immagine

Salvailgatto


Immagine

Il prezzo da pagare


Ciao, non fate caso a noi

Ieri sera sono stato a cena da Daniela e Giancarlo (quello dei mobili per esterni in plastica riciclata). Abitano dopo Pomaro, a un paio di chilometri da casa mia.
Verso le 23.00 stavo scendendo lungo il sentiero per rientrare e, oltre ai soliti caprioli inquieti e le faine, mi sono imbattuto in due canidi magri dalle orecchie a punta che mi fissavano dall’erba alta a una cinquantina di metri da me.
Non sono sicuro fossero lupi.
Io però nel dubbio ho dato subito delle false indicazioni gastronomiche.
E comunque, d’accordo che il terrapieno era alto almeno un metro e mezzo e quindi lei non poteva vederli, ma la cana li ha totalmente ignorati.
Credo che le toglierò una stellina dalla valutazione google, quanto a capacità difensive.


Immagine

Il rubligate spiegato con le prolunghe


Immagine

Il comparto


Immagine

Il melograno


Immagine

Perché


Immagine

È tutto pronto


Hevrin Khalaf

l’altroieri Hevrin Khalaf, politica siriana e attivista per i diritti delle donne, e il suo autista sono stati crivellati di colpi in un agguato vicino all’autostrada M4.
Si sospetta che i colpevoli facciano parte di un gruppo jihadista alleato della Turchia e responsabile di altre esecuzioni.
Hevrin era una delle più note attiviste per i diritti delle donne nella regione e si batteva anche per la coesistenza pacifica fra curdi, cristiano-siriaci e arabi.


Ancora canaprogettosegreto

Ho postato su Patreon una nuova pagina in esclusiva del canaprogettosegreto (a cui sto lavorando da mesi).
La foto che posto qui mostra una delle mie propaggini mentre colora la pagina seguente.
Iscriviti anche tu alla tartacanasaladilettura. Vignette in anteprima e in esclusiva, video, schizzi, liste della spesa e tanto altro.
Clicca il link https://www.patreon.com/tartarotti
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di un logo di Italia Viva) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.



Immagine

Qualcuno ha teso una trappola grafica a Renzi


Immagine

Problemi di upgrade PDosX


Immagine

La “Peace Spring” di Erdogan


Il canaprogettosegreto prosegue nell’ombra

Ho postato su patreon una nuova pagina in esclusiva del canaprogettosegreto (a cui sto lavorando da mesi).
L’immagine che posto qui è un dettaglio della pagina.
Iscriviti anche tu alla tartacanasaladilettura. Vignette in anteprima e in esclusiva, video, schizzi, liste della spesa e tanto altro.
Clicca il link
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di un etto di radici per cinghiali) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.


Immagine

Prima tagliare, poi pensare


Immagine

La riconoscenza secondo Trump


Immagine

Così, per dire


Il tempo è giunto

Niente da fare. Tu tieni chiuse le finestre e le zanzariere, ma quelle riescono comunque a entrare.
Sono peggio delle nuove destre nelle democrazie occidentali.
Per non parlare del bucato. Stendere diventa sempre più impegnativo senza ritrovare i panni pieni (di cimici non di sovranisti).


Immagine

Salvini e i meravigliosi anni cinquanta


Abba vibrati

Se a tre metri di distanza dalla tua scrivania gli operai stanno demolendo coi martelli pneumatici la pavimentazione della terrazza che spiove nel tuo garage, puoi ascoltare musica con le cuffie più grosse che hai in casa, ma non ti isola da rumore e vibrazioni.