Archivio per gennaio, 2020

Forconi curati

Ieri sera sono riuscito a sostituire il manico di legno spezzato del vecchio forcone col manico di una pala da neve rotta. Il tutto senza infilzarmi o martellarmi un dito.
Galvanizzato dalla mia sorprendente dimostrazione di grandi capacità meccanico-ingegneristiche, ho preso martello e chiave inglese e sono corso a controllare tutti i bulloni e i meccanismi del trattore cingolato di Franco.
Chissà come sarà contento stamattina mettendosi al volante di un trattore ora perfettamente revisionato.


I leghisti dell’Illinois

Su Patreon Giovanni mi chiede un disegno “io li odio i leghisti dell’Illinois”.
Chi sono io per oppormi.


Erdogan rilancia il “matrimonio riparatore”

In Turchia Erdogan rilancia il “matrimonio riparatore”
Se approvata, la norma sarebbe un salvacondotto per gli autori di violenze sessuali.
Il timore è che la nuova proposta possa anche incoraggiare le violenze sessuali contro donne e bambine, frequenti sopratutto nelle aree rurali, e i matrimoni con spose bambine (usanza mai del tutto sradicata nel paese).


Mondovì

Mondovì
Un uomo rilascia un’intervista a un giornale locale per ricordare la madre, Lidia, partigiana, testimone dell’Olocausto, imprigionata a Ravensbruck come prigioniera politica.
Il giorno dopo trova la scritta sulla porta.


Immagine

Ma un Largo Sauron?


Salvini citofono

Poco fa Davide mi ha chiesto una Salvinie citofono.
Chi sono io per dire di no.


Immagine

Il passo indietro