Grazie davvero

Isabella, la gentile editor in pigiama che con pazienza ricuce i miei testi, mi scrive dicendomi: “A proposito, la fai una vignetta per tirare su di morale dottori e infermieri?”
(Il fratello è infermiere).
Visto che mi sembra una gran bella idea, ci provo.

2 Risposte

  1. Paola Vetticoz

    Adorato Tarta,
    da 18 anni porto nel cuore i miei allievi OSS (operatori socio sanitari) e tutti gli oss. Si occupano in casa di riposo/RSA, sul territorio e in ospedale di aiutare le persone per i bisogni di base. Non fanno le pulizie…. ma rifanno i letti (spesso con la gente dentro), ti lavano o ti aiutano a lavarti, ti imboccano, ti cambiano i pannoloni, ti danno retta, ti sorridono e un sacco di altre cose ……
    A questo punto per favore nominali almeno tu, dai, che nessuno li caga e loro stanno lavorando di bestia!
    Grazie di esistere, io e il mio cane Jabba ti amiamo.

    11 marzo 2020 alle 12:42

    • Hai un sacco di ragione. Ho disegnato questa sequenza di notte e un po’ di corsa. Volevo indicarli, ma non ricordavo l’acronimo esatto degli OSS, in ogni caso non mi faceva impazzire l’idea di usare un acronimo (perché non tutti potrebbero conoscerlo) e non mi veniva in mente una parola alternativa breve e comprensibile che potesse identificare quelle figure professionali.

      11 marzo 2020 alle 13:19

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...