Non siamo soli

Gli Stati Uniti hanno attrezzato un ospedale da campo e inviato attrezzature mediche e un’unità mobile di stabilizzazione da 10-40 pazienti, Cuba ha inviato 50 tra medici e infermieri specializzati in epidemie, la Russia nove aerei da trasporto con attrezzature, veicoli speciali e personale, la Cina molte tonnellate di attrezzature, materiale sanitario, medici e infermieri, la Germania tre aerei da trasporto con respiratori e altro materiale medico, inoltre ospedali tedeschi stanno iniziando ad accogliere pazienti italiani.
Probabilmente ho dimenticato anche altri aiuti internazionali.
Perché in tempi in cui la pandemia minaccia tutto il mondo, non è così scontato donare risorse prezione ad altri paesi.

Una Risposta

  1. L’ha ripubblicato su Singloids.

    24 marzo 2020 alle 11:48

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...