Guarda, un castello. Abbattiamolo

Sono arrivato a pagina 104 del librocana. Ancora 46 e poi ho finito.
In questa pagina la cana arriva a Montecanino, dove scoprirà qualcosa di interessante nei sotterranei.
A Montecanino (che ho disegnato abbastanza male) si mangia in modo strepitoso, c’è una vista fantastica e dei bei resti di un castello.
Bizzarramente nel piacentino c’è un castello o una casa fortificata ogni cento metri, il più delle volte distrutti, ricostruiti, poi ridistrutti, poi ricostruiti, poi ridistrutti.
A quanto pare a quei tempi lo svago nel fine settimana era mandare cavalieri e truppe in collina ad abbattere castelli.

Una Risposta

  1. L’ha ripubblicato su Singloids.

    30 aprile 2020 alle 19:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...