Uccelli da aspirapolvere

Ieri mattina sono entrato nel garage per prendere il robottino aspirapolvere che stava sonnecchiando sulla sua base di ricarica. C’era poca luce e non mi sono accorto che sul robottino dormiva un piccolo pettirosso.
L’uccellino si è spaventato ed è volato via gridando “Porcatrota! c’è un tizio!”
Io mi sono spaventato mollando il robottino e gridando “Porcatrota! C’è un coso che vola!”
Il robottino è caduto spaventato gridando “Porcatrota! mi fanno cadere!”
Immagino che, visto che non la lascio quasi mai parcheggiata fuori, il pettirosso sia entrato dalla fessura sopra la porta basculante così da riuscire a cacarmi sulla macchina.
Purtroppo l’auto era sporchissima e non c’era soddisfazione a decorarla col guano, quindi il pettirosso si è rassegnato addormentandosi sul robottino.
Ho aperto la porta basculante e lui è uscito volando con aria seccata.
Però, mentre tornavo a riprendere il robottino ho notato che sulla polvere del lunotto dell’auto qualcuno con piccole ali aveva scritto “Lavami”.
Ho fatto questo disegno, poi sono sceso a lavarla.

Una Risposta

  1. e la troia porca?

    30 maggio 2020 alle 11:15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...