Giornata internazionale dell’infermiere

Qualche settimana fa Paolo mi ha scritto chiedendomi se potessi disegnare una vignetta per il 12 maggio, giornata internazionale dell’infermiere.
Mi scrisse anche: “So di esagerare ora ma ti chiedo solo di non dipingerci come eroi o angeli. Siamo solo dei poveri Cristi che cercano di fare il proprio lavoro con competenza, professionalità e passione. Siamo semplicemente degli esseri umani che vorrebbero avere più tempo da passare con le proprie famiglie, ma che se c’è da farsi il culo non si tirano mai indietro. Siamo quelli che del Nobel non sappiamo cosa farcene, ma vorremmo magari 100 Euro in più in busta paga.
Che è un po’ tanta roba da mettere in una singola immagine.
Ho disegnato questo.
Secondo me Paolo mi scriverà dicendo “Ma che diamine c’entrano le giraffe? Una cosa dovevi fare, e hai fatto casino.”

4 Risposte

  1. Marchino (uno dei tanti)

    Non hai fatto casino, secondo me: prendersi cura del prossimo, soprattutto in questi tempi di facili egoismi, non è mai banale.
    È una mia impressione o il tigrotto assomiglia parecchio a Hobbes?

    12 maggio 2021 alle 07:11

  2. L’ha ripubblicato su Singloids.

    12 maggio 2021 alle 08:56

  3. Come sarebbe cosa c’entrano le giraffe?!
    Ieri la pecorella di mia figlia aveva un cerotto sulla zampa.

    12 maggio 2021 alle 13:15

  4. Grazie! 😊

    12 maggio 2021 alle 16:33

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...