Articoli con tag “Patreon

Ancora canaprogettosegreto

Ho postato su Patreon una nuova pagina in esclusiva del canaprogettosegreto (a cui sto lavorando da mesi).
La foto che posto qui mostra una delle mie propaggini mentre colora la pagina seguente.
Iscriviti anche tu alla tartacanasaladilettura. Vignette in anteprima e in esclusiva, video, schizzi, liste della spesa e tanto altro.
Clicca il link https://www.patreon.com/tartarotti
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di un logo di Italia Viva) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.



Il canaprogettosegreto prosegue nell’ombra

Ho postato su patreon una nuova pagina in esclusiva del canaprogettosegreto (a cui sto lavorando da mesi).
L’immagine che posto qui è un dettaglio della pagina.
Iscriviti anche tu alla tartacanasaladilettura. Vignette in anteprima e in esclusiva, video, schizzi, liste della spesa e tanto altro.
Clicca il link
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di un etto di radici per cinghiali) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.


Tartamutande

Ho appena finito di disegnare e postato su Patreon una storia di sette pagine zeppe di comicità e tensione. Racconta cosa è accaduto giovedì a notte fonda. Ci sono pure io disegnato in mutande per almeno cinque pagine.
Non si può resistere all’attesa, vero?
Un momento.
Cos’è questo silenzio imbarazzato?
Non mi direte che l’idea di varie vignette di me in mutande che mi aggiro furtivo per casa armato di una racchettina elettrica non crea una spropositata aspettativa e curiosità?
Come “No”?
Ma almeno un pochino, dai.
http://www.patreon.com/tartarotti
Clicca il link e vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di una polaroid di me in mutande) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Questo è un dettaglio della vignetta


Merli e trattori

Un merlo ha appena bussato contro il vetro della finestra del mio studio e ha domandato: “ok, belle, son belle queste colline piacentine. Ma le strade son sicure?”
“Dipende” ho risposto “dalla tua percentuale di fortuna e da quanti trattori incroci”.
Il merlo ha annuito con aria seria, ha scagazzato sul telaio della finestra ed è volato via fischiettando “How deep is your love” dei Bee Gees.
Comunque, ieri, proprio a questo proposito, ho disegnato una ministoriella di quattro pagine che racconta del mio perplesso e preoccupato incontro con un trattore-camerinocambioabiti.
Dove si può leggere? ma su Patreon naturalmente.
http://www.patreon.com/tartarotti
Clicca il link e vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di mezzo merlo) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Nella foto mi si vede mentre disegno la seconda pagina della trattorestoria. Molti si chiederanno “Perchè non ti trapianti sul cranio tutta quella peluria che hai sulle braccia?”
Rispondo dicendo solo che”Stiamo lavorando da mesi a un riporto, ma che non riusciamo a tenere fermo il ciuffo alla Trump quando muovo il braccio”


Non lo fare

Ho postato sulla tartacanapagina di Patreon una nuova ministoria di quattro vignette, proprio appena disegnata e colorata. Allego la prima vignetta ed è evidente che io NON lo stia facendo per spingere persone gentili ad abbonarsi al mio account patreon. Per nulla!
Anzi, mi offende anche solo il sospetto. (tarta solleva il mento sdegnato)
http://www.patreon.com/tartarotti
Clicca il link e vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di sei insetti sdegnati) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.


Lucciole piozzanesi

Ieri notte tornavo da una cena a casa di amici appena oltre la collina (sono quelli dei fantasmi dei maiali delle grigliate passate), quando, lungo il sentiero e i campi limitrofi, mi sono trovato immerso in un mare di lucciole.
https://www.patreon.com/tartarotti
clicca il link sopra e vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di cinque lucciole) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Nell’immagine un dettaglio della gif animata”Lucciole piozzanesi”.


Prendo il machete – Patreon

Gianpaolo, gran maestro d’ascia e bassi, mi ha appena inviato un nuovo coleotterogramma che dice:
È vero che hai appena postato su Patreon una bellissimissimissima nuova storia di ben undici pagine?
In effetti è così.
Vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
https://www.patreon.com/tartarotti
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di dodici cavallette) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Nell’immagine un minidettaglio della storia.