Articoli con tag “torino

A Torino esausti e anche parecchio bagnati

Ricordo che domani (domenica 13) nonostante le pile di scatoloni post-trasloco da svuotare,  i temporali previsti e una mancanza cronica di ore di sonno, salterò in sella alla mia moto e viaggerò per due ore fino al Salone del libro di Torino.
Dove, presso lo stand ComicOut (pad. 3 stand S22), dalle 14 in poi firmerò e disegnerò qualche copia della mia raccolta, prima di crollare a russare su un disegnino incompiuto.
Se qualcuno di voi sarà in loco e dirà “fanculo il tarta, io me ne vado casa”, il pigro che è in me vi comprenderà e perdonerà, il motociclista stanco e bagnato no.

Sto cercando di far leva sul senso di colpa? In linea di massima sì.

PS: In realtà andrò in auto perché oggi Vercingetorige doveva lavorare e quindi non sono riuscito a portare la moto da Milano ai colli piacentini.


A Torino in moto e vestito in modo provocatorio

Lo so, lo so. Questa paginetta l’avevo già usata, leggermente diversa, per la fiera del libro 2016 per il libro di Martina “a Bath’s life”. Ma sono nella casa vecchia nei panni chiazzati di un pessimo imbianchino. Non ho modo di disegnare o colorare altro che pareti. Però tenevo ad avvertirvi della mia presenza alla fiera in modo da dare a tutti il tempo di preparare scuse creative. Tipo “volevo passare ma sono caduto in un dungeon” “avrei voluto salutarti ma avevo appena mangiato e già abbastanza nausea” “il criceto ha mangiato il biglietto della fiera e la mano destra del mio compagno”

#saloneinternazionaledellibro #Torino2018 #ComicOut #italiaspiegataaglialieni #tartalibro #tartadediche #scusecreative


Caro diario – La giunta Raggi e la strategia del coleottero

Ho postato una nuova storiella breve sul Post. Narra di stalkeraggi nazionali, fughe sui tetti, l’Appendino che fa compere in un sex shop, code in posta, mutande aggiustate in prima pagina, commessi da turnover, messaggi di Marino, tecniche di sopravvivenza da coleotteri e molto altro.
Baci

raggi1


Caro diario – Mietitrebbia e libri

Ho postato una nuova storiella sul Post.
Racconta del salone del libro di Torino, di frecciarossa ritardatari, addetti alla sicurezza zelanti, scrittrici che cacciano giovani lettori, approcci teaserati, editori metal, fan trasformisti, disegnatori esausti, merluzzi alla brace dalla Groenlandia e macchine agricole in leasing.
Alcuni diranno: “Ok, anche questa è una storia nuova. Ma che fine hanno fatto le strip settimanali di Singloids?”
Avete ragione. Però questa settimana ho disegnato anche quella. Si intitola “umorale” ed uscirà domani.
Saluti tarteschi
mietitrebbia-e-libri1


Sabato pomeriggio al salone del libro di Torino

Sabato 14 maggio dalle 15:30-16:00 in poi, Martina Colligiani ed io saremo presenti allo stand delle Edizioni Ensemble per firmare copie del libro per bambini “A Bath’s Life”, cazzeggiare e fare disegnini. Se siete in zona e volete passare per un saluto, siete i benvenuti. padiglione 2 Stand 56.

torino2016