Articoli con tag “governo

Immagine

Permesso



Immagine

Problemi di upgrade PDosX


Immagine

il Conte bis spiegato con lo stallo alla messicana


Immagine

Il salto


Immagine

Salvini apre la crisi di governo.


Immagine

La soluzione


Ma che ne sanno quelli

Non solo a febbraio avevano già abbassato le stime di crescita del PIL italiano, ma ieri quei menagramo della Commissione Europea hanno avuto il coraggio di tornare alla carica e dichiarare ufficialmente che la legge di bilancio italiana non avrà effetti positivi. Anzi, c’è pure la preoccupazione che il debito pubblico e le difficoltà dell’economia tricolore “contagino” gli altri paesi dell’eurozona.
Ma cosa volete che ne sappiano quei gufi impettiti. Sono solo degli economisti, mica dei fulgidi e coraggiosi condottieri eletti dal popolo sovrano.


Immagine

Campioni del mondo di raccontarsela


Immagine

Contratti a spoletta


Salvinie e i suoi accessori


Immagine

La frenata


Immagine

Vi dico che sono io


Immagine

Il Salviniuniverso


Immagine

L’iter d’approvazione del Decreto Sicurezza spiegato con gli unicorni


Le tartaricette: Il soufflé demagogico





Immagine

Amare significa non dover mai dire “per coerenza”


Le manine forti

Mentre ridevo della nuova chicca di Di Maio, ho disegnato due vignette. Questa è la prima

e questa la seconda. Le ho mostrate alla cana chiedendo quale fosse più divertente, ma lei mi ha fissato con l’aria del “quale risposta mi farebbe ottenere più croccantini?”


50 sfumature di copertura finanziaria

Ieri sera è stata approvata dal governo la legge di bilancio 2019 e inviata alla commissione europea per l’approvazione. Diciamo solo che la lenta evoluzione delle dichiarazioni degli ultimi mesi non promette benissimo.


Per par condicio

Mi è venuto il dubbio che le vignette fatte negli ultimi mesi possano sembrare troppo critiche verso il nuovo corso politico. Così, per scusarmi e porgere un ramoscello d’ulivo, ho disegnato una piccola galleria d’immagini “Io sto con salvini” da regalare alla rete e da affiancare alle tante ufficiali che circolano sul web. Un piccolo dono per la comunicazione leghista.
Le ho intitolate, in ordine, “Il giovane testimonial”, “Far ripartire i consumi” “Supporter dall’estero” “Fatti, non parole” e “Il vecchio testimonial”.
Ora però, rivedendole dopo qualche giorno, mi chiedo se possano essere fraintese ed essere considerate poco sincere nel supporto al Ministro dell’Interno.

 


Gli ultimi otto mesi spiegati con i facehugger


Immagine

Cosa si prova


Immagine

Il condono Bontà


Immagine

Ciao, sono il prezzo necessario alla tua prossima rielezione