Articoli con tag “piozzano

Prendo il machete

Per ulteriori informazioni sul progetto di Francesco o per partecipare al crowdfunding clicca qui.


Cento punti

Storie vere di lenzuola puntinate e imprecazioni.
Ora vado di asciugatrice.


Prendo il machete – Patreon

Gianpaolo, gran maestro d’ascia e bassi, mi ha appena inviato un nuovo coleotterogramma che dice:
È vero che hai appena postato su Patreon una bellissimissimissima nuova storia di ben undici pagine?
In effetti è così.
Vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
https://www.patreon.com/tartarotti
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o di dodici cavallette) si può aiutare (assieme ad altri/e coraggiosi/e) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Nell’immagine un minidettaglio della storia.


Immagine

Il ritrovamento


Il ritrovamento

Gianpaolo, il bassista dentro, mi ha appena spedito un altro coleotterogramma che dice – So che hai postato su Patreon una nuova vignetta, al cui riguardo una di quelle odiose false notizie clickbait che si trovano sui siti dei quotidiani nazionali titolerebbe: “Un uomo molto calvo ha scoperto per caso tra la vegetazione dietro la sua casa qualcosa di così incredibile da cambiargli la vita”.
In effetti è così. Si può leggere sulla tartapaginapatreon.
Vieni anche tu nella tartacanasaladilettura con accesso semindiretto in anteprima (e spesso in esclusiva) al mio tavolo da disegno.
Con due dollari al mese (il prezzo di un caffé o sei biscotti industriali o una cravatta di carta color viola Conte) si può aiutare (assieme ad altri coraggiosi) a finanziare la cana e le mie storie e vignette satiro-cano-capriolo-piozzaneso-cazzabuffeggianti.
Nell’immagine un dettaglio della vignetta “il ritrovamento”.
#tartamolesto #chetrovacose #inquietanti #patreonizzatianchetu #eiltuocane


Parigi o Piozzano?

Vabbè, ma distraiamoci un momento dalla politica. Se siete incerti se per il fine settimana del 15-16 giugno andare a Parigi, a Londra o sulle colline piacentine vicino a Piozzano (so per certo che in mezza italia il dibattito “meglio Londra, no meglio Piozzano” infuria) posso aiutare a far pendere il piatto della bilancia verso la minilocalità piacentina e i suoi caprioli.
Sabato 15 infatti alle 16 sarò alla biblioteca di Piozzano a dire sciocchezze.
Come resistere alla tentazione di caricare l’auto o il treno con familiari e bagagli e partire alla volta della Val Luretta?
Io ve l’ho detto. Poi non dite “Casso. Sono a Parigi, potevi dirmelo prima.”


Lo sterrato è la nuova statale